lunedì 16 novembre 2015

Cavatelli di farro con ceci e cavolo nero

Da regioni non molto lontane, qualche decennio fa arrivavano in massa  i migranti delle nostre terre. Venivano chiamati dai parenti: venite! Quassù c'è da lavorare! E pur di lasciarsi alle spalle i postumi della guerra e la fame, affrontavano pregiudizi, scherni e lavoro duro.
I miei cavatelli di farro con ceci e cavolo nero mettono pace e armonia tra popoli che non si conoscevano e che avevano timore l'uno dell'altro. Stare insieme si può. ...


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento!
Thank you for the post!

Salvia e Ramerino